Bando Ristori per imprese dei comprensori sciistici

credito-ora
Regione Lombardia ha approvato il secondo avviso rivolto alle imprese turistiche ubicate all’interno dei comprensori sciistici, danneggiate nel corso della stagione 2020/2021, dalla mancata apertura al pubblico degli impianti di risalita e delle piste di sci a seguito dei provvedimenti connessi all’emergenza sanitaria.
Il bando prevede un contributo a titolo di ristoro.
È rivolto alle micro, piccole, medie e grandi imprese iscritte al registro imprese con determinati codici ATECO(ad esempio: agenzie di viaggio, alberghi, villaggi turistici, ristorazione con somministrazione…) e aventi sede operativa nei comuni inseriti all’interno dei comprensori sciistici.
Requisito formale di ammissibilità è il calo del fatturato pari almeno al 30% con riferimento al periodo compreso tra 1° novembre 2020 e il 30 aprile 2021, rispetto al medesimo periodo della stagione sciistica 2018-2019, da autocertificare in sede di presentazione della domanda.
Il valore del contributo è modulato in base alle differenti tipologie di strutture alberghiere ed extralberghiere, caratteristiche dimensionali(come posti letto), capacità ricettive e classificazione.
L’importo effettivo sarà calcolato in relazione al numero delle domande ammesse.
Codici ATECO, Comuni e importi dei ristori verificabili nel bando consultabile al seguente link.
La richiesta dovrà essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informatica Bandi On Line di Regione Lombardia direttamente dall’impresa richiedente.
 
Contattaci o seguici su Facebook per maggiori informazioni!
Read More

CONFIDIamo nella ripresa!

Ascomfidi Brescia è lieta di informarvi che è stato approvato un nuovo intervento regionale finalizzato a sostenere le micro, piccole e medie imprese lombarde, operanti in settori di attività particolarmente penalizzate della crisi Covid-19.

Si tratta della nuova misura agevolativa denominata “CONFIDIamo nella Ripresa” di concessione di finanziamenti agevolati, da parte di Asconfidi Lombardia, con la collaborazione di Ascomfidi Brescia, a supporto delle esigenze di liquidità delle imprese, per la realizzazione di nuovi investimenti, sviluppo di nuovi brevetti o prodotti, o semplicemente per un generale rafforzamento delle attività dell’azienda.

L’operazione riporta le seguenti caratteristiche:

  • Importo richiesto erogato direttamente da Asconfidi Lombardia con la collaborazione di Ascomfidi Brescia – da 5mila e 20mila euro; l’ importo del finanziamento potrà essere aumentato fino a € 50mila, senza garanzia regionale);
  • Durata massima 5 anni, di cui massimo 6 mesi di preammortamento;
  • Tasso d’interesse annuo massimo pari al 4%, con costi istruttori di massimo 300 euro;
  • Contributo a fondo perduto pari al 10% del finanziamento erogato dalla Regione all’impresa, tramite il Confidi, con compensazione delle ultime rate capitale del finanziamento. Garanzia regionale rilasciata ad Asconfidi pari al 100% del finanziamento erogato.

DESTINATARIE dell’agevolazione sono le micro, piccole e medie imprese particolarmente colpite dagli effetti della crisi sanitaria, quali a titolo esemplificativo la ristorazione, i pubblici esercizi, il commercio al dettaglio di abbigliamento, calzature e accessori, oreficerie orologerie, gelaterie e pasticcerie, settore dei matrimoni ed eventi privati e attività artigianali di supporto al medesimo, discoteche e locali da ballo, attività dei servizi alle persone e le associazioni sportive iscritte al REA.
Elenco completo codici ATECO.

Le MPMI devono essere iscritte – e attive – presso il Registro delle imprese e avere almeno una sede legale e/o operativa in Lombardia alla data di presentazione della domanda di finanziamento.

Delibera regionale consultabile al seguente link.

Contattaci o seguici su Facebook per maggiori informazioni!

Avviso informativo Regione Lombardia consultabile al seguente link.

Read More