BANDO EFFICIENZA ENERGETICA IMPRESE TURISTICHE 2022

Ascomfidi Brescia è lieta di informarvi che Regione Lombardia e il Sistema Camerale Lombardo intendono sostenere le imprese turistiche che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, vedono ulteriormente aggravato il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da Covid 19.
Il bando è gestito e attuato da Unioncamere Lombardia, anche per il tramite delle Camere di Commercio Lombarde.

CHI PUÒ PARTECIPARE AL BANDO EFFICIENZA ENERGETICA IMPRESE TURISTICHE 2022:

MPMI che operano nel settore turistico come attività ricettive alberghiere, non alberghiere e agenzie di viaggio, regolarmente iscritte al Registro delle Imprese, con sede legale e/o operativa in Lombardia.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Il totale delle risorse disponibili ammonta a € 2.000.000,00, a valere sui risorse del bilancio regionale.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA IMPRESE TURISTICHE 2022

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, in misura del 50%, volto a coprire parzialmente le spese sostenute(al netto di IVA) per investimenti di efficientamento energetico per un importo di almeno € 4.000,00, con un contributo massimo di € 40.000.
Le spese devono essere state sostenute e quietanziate a partire dal 01 gennaio 2022 al 22 dicembre 2022; farà fede la data di emissione della fattura.
Sono ammissibili spese relative a beni e attrezzature strettamente funzionali all’efficientamento energetico come acquisto e installazione impianti fotovoltaici, collettori solari termici, caldaie ad alta efficienza e condensazione, led a basso consumo…
L’intervento di efficientamento energetico per essere ammissibile al contributo necessita di relazione di un tecnico iscritto al relativo ordine professionale competente per materia, con evidenza del risparmio energetico ottenuto con il relativo investimento.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Le domande di partecipazione devono essere trasmesse dai Confidi o direttamente dalle MPMI esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, a partire dalle ore 11:00 del giorno 31/10/2022 fino alle ore 16:00 del giorno 22/12/2022, attraverso il sito http://webtelemaco.infocamere.it.
Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo.

Maggiori informazioni e bando completo presente al LINK.

Contattaci o seguici su Facebook per maggiori informazioni!

 

Read More

BANDO EFFICIENZA ENERGETICA 2022

Ascomfidi Brescia è lieta di informarvi che Regione Lombardia e il Sistema Camerale Lombardo, intendono sostenere le micro e piccole imprese dei settori commercio, pubblici esercizi e servizi che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, vedono ulteriormente aggravato il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da Covid 19.
Il bando è gestito e attuato da Unioncamere Lombardia, anche per il tramite delle Camere di Commercio Lombarde.

CHI PUÒ PARTECIPARE AL BANDO EFFICIENZA ENERGETICA 2022:

MPMI afferenti ai settori commercio, pubblici esercizi e servizi con sede operativa, oggetto dell’intervento, in Lombardia, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e attive da almeno 12 mesi e che siano in possesso del codice ATECO primario o secondario compreso in:

  • 47: commercio al dettaglio;
  • 46: attività dei servizi di ristorazione;
  • 58: attività editoriali;
  • 63: attività dei servizi di informazione e altri servizi informatici;
  • 3: attività immobiliari per conto terzi;
  • 82: attività di supporto per le funzioni di ufficio e altri servizi di supporto imprese;
  • 85: istruzione;
  • 93: attività sportive di intrattenimento e divertimento;
  • 95: Riparazione di computer e beni per uso personale e per la casa;
  • 96: altre attività di servizio alla persona.

Sono escluse le MPMI che detengono a qualsiasi titolo apparecchi per il gioco d’azzardo lecito.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Il totale delle risorse disponibili ammonta a € 10.745.500,00 di cui:

  • € 9.615.500 a carico di Regione Lombardia;
  • € 1.130.000 a carico delle Camere di Commercio della Lombardia, di cui
    € 300.000
    per la Camera di Commercio di Brescia.

CARATTERISTICHE DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA 2022

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, in misura del 50%, volto a coprire parzialmente le spese sostenute(al netto di IVA) per investimenti di efficientamento energetico per un importo di almeno € 4.000,00, con un contributo massimo di € 30.000.
Le spese devono essere state sostenute e quietanziate a partire dal 26 aprile 2022 al 15 dicembre 2022; farà fede la data di emissione della fattura.
Sono ammissibili spese relative a beni e attrezzature strettamente funzionali all’efficientamento energetico come acquisto e installazione impianti fotovoltaici, collettori solari termici, caldaie ad alta efficienza e condensazione, led a basso consumo…
L’intervento di efficientamento energetico per essere ammissibile al contributo necessita di relazione di un tecnico iscritto al relativo ordine professionale competente per materia, con evidenza del risparmio energetico ottenuto con il relativo investimento.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Le domande di partecipazione devono essere trasmesse dai Confidi o direttamente dalle MPMI esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, a partire dalle ore 10:00 del giorno 15/06/2022 fino alle ore 16:00 del giorno 15/12/2022, attraverso il sito http://webtelemaco.infocamere.it.
Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo.

Maggiori informazioni e bando completo presente al LINK.

Contattaci o seguici su Facebook per maggiori informazioni!

 

Read More

Bando Ristori per imprese dei comprensori sciistici

credito-ora
Regione Lombardia ha approvato il secondo avviso rivolto alle imprese turistiche ubicate all’interno dei comprensori sciistici, danneggiate nel corso della stagione 2020/2021, dalla mancata apertura al pubblico degli impianti di risalita e delle piste di sci a seguito dei provvedimenti connessi all’emergenza sanitaria.
Il bando prevede un contributo a titolo di ristoro.
È rivolto alle micro, piccole, medie e grandi imprese iscritte al registro imprese con determinati codici ATECO(ad esempio: agenzie di viaggio, alberghi, villaggi turistici, ristorazione con somministrazione…) e aventi sede operativa nei comuni inseriti all’interno dei comprensori sciistici.
Requisito formale di ammissibilità è il calo del fatturato pari almeno al 30% con riferimento al periodo compreso tra 1° novembre 2020 e il 30 aprile 2021, rispetto al medesimo periodo della stagione sciistica 2018-2019, da autocertificare in sede di presentazione della domanda.
Il valore del contributo è modulato in base alle differenti tipologie di strutture alberghiere ed extralberghiere, caratteristiche dimensionali(come posti letto), capacità ricettive e classificazione.
L’importo effettivo sarà calcolato in relazione al numero delle domande ammesse.
Codici ATECO, Comuni e importi dei ristori verificabili nel bando consultabile al seguente link.
La richiesta dovrà essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma informatica Bandi On Line di Regione Lombardia direttamente dall’impresa richiedente.
 
Contattaci o seguici su Facebook per maggiori informazioni!
Read More